Blog | Notizie ed informazioni

SHABBY CHIC STYLE

La parola shabby significa letteralmente usurato, invecchiato, logoro.

Trattasi di uno stile di interior design, in cui mobili, accessori e arredi si presentano invecchiati, anzi,
maggiori sono i dettagli usurati meglio è rappresentata l’anima di questo stile. Stando a questa prima e
importantissima caratteristica, i mobili shabby chic potrebbero essere di qualsiasi età e materiale, ma è
l’effetto finale che può cambiare completamente.

Lo shabby chic ha visto aumentare la sua fama proprio grazie alla possibilità di trasformare un vecchio
oggetto,mobile o accessorio in qualcosa di nuovo senza riciclarlo, dunque parliamo di uno stile
anche economico.

Lo stile shabby chic prevede la trasformazione di un mobile prima attraverso il colore. I mobili scuri di
legno vengono verniciati usando il bianco e tutte le sue sfumature, ma anche i colori tortora e pastello
purché abbiano un tono dall’effetto polveroso, non sono mai colori forti o accesi ma come se avessero uno
strato di polvere sopra ed è proprio questa caratteristica a renderli così amabili, sono come ovattati, morbidi
e delicati.

Una volta trasformato il mobile con il colore si procede alla decorazione in stile shabby chic, dando l’effetto
usurato e invecchiato tipico dei mobili antichi. La vernice spellata, scrostata, la patina di polvere, tipiche di un
vecchio mobile vengono ricreate appositamente con le tecnniche shabby per dare appunto un effetto vissuto
al mobile.

La nostra offerta è prodotta da Borma Watchs azienda leader in Europa nella produzione di vernici per
legno.

Pittura a base di gesso naturale e polimero acrilico, adatta a superfici in legno e superfici murarie. Grazie
all’alto contenuto solido permette di ottenere un ottimo riempimento, rendendo i supporti omogenei con un
numero di applicazioni ridotto. Di buona dilatazione e flessibilità, offre, quando carteggiato, la possibilità di
finiture perfettamente liscie. Sovraverniciabile con vernici ad acqua e a solvente, cere, vernici alla
gommalacca. Le colorazioni e la sua particolare formula rendono Shabby Provenzale particolarmente adatto
all’ottenimento di finiture in stile provenzale e shabby chic.
MODALITÀ D’USO

Finitura in stile provenzale:
Per delle finiture di questo tipo, applicare preferibilmente una o due mani di Shabby Provenzale a
pennello, 130-150gr/m2, come fondo. Una volta essiccato completamente, è possibile applicare una
terza mano, di colore diverso a contrasto, per coprire particolari o addirittura tutta la superficie.

A questo punto carteggiare con carta abrasiva grana 220-400, a seconda della quantità di materiale
che si vuole asportare.

Effetto Shabby Sverniciato:
Per finiture di questo tipo, applicare una o due mani di Shabby Provenzale a pennello, 130-150gr/m2,
come fondo. Una volta essiccato il fondo, applicare su dei punti di interesse della superficie (di solito gli
spigoli, ma altrettanto valido sulle parti piane) per abrasione, dello  Stuccorapido Trasparente . Applicare
quindi sul tutto una terza mano, di colore diverso dal fondo.

Con scotch brite, andare a rimuovere il gesso là dove la cera  Stuccorapido  ne avrà impedito l’adesione.
In quei punti l’effetto ottenuto sarà di una superficie sverniciata, con la reale formazione di una
imperfezione a spessore tra le 2 mani di gesso.

Guida all’applicazione di Carta da parati

Leggere attentamente le istruzioni prima della posa della carta.
Verificare che tutti i rolli siano dello stesso bagno, in caso di dubbi
contattare il fornitore in quanto eventuali contestazioni non saranno
accettate dopo la posa.
Posizionare un filo di piombo e segnare, con una matita, una linea verticale in corrispondenza di esso. Servirà
come guida per applicare perfettamente il primo telo dritto.

Stendete la colla solo sul muro con un rullo o pennello, anche oltre la larghezza della linea verticale. Il telo va posato a secco e non deve essere nè bagnato nè inumidito.

Misurare l’altezza del muro, tagliare i teli, controllare i rapporti sull’etichetta e numerare i teli. Stendete due teli tagliati ed accostateli per far combaciare il disegno.

Posizionare il secondo telo sul muro preincollato ed assicurarsi che il disegno combaci perfettamente.

Per eliminare le eventuali eccedenze di carta sul perimetro della parete, appoggiate una spatola o una riga e tagliate l’eccedenza con un taglierino.

logo-kreacolor

CONTATTI

KREA COLOR S.n.c. di Boldrin Nunzio
Indirizzo: Via Plinio, 137
80058 Torre Annunziata (NA)
Telefono: 081/8625932
Email: kreacolor@hotmail.it


© Kreacolor. All rights reserved.